Dario Rossi - alpinicaerano

Vai ai contenuti

Menu principale:

Dario Rossi

Il Nostro Gruppo > Il Passato > I Capigruppo

Secondo Capogruppo

cav Rossi Dario  (1925 - 1986)

 

Rossi Dario figlio di Carlo, di Ernesto e di Gatto Alessandrina è nato a Caerano di San
Marco I' otto marzo 1925.
I! padre Carlo fu combattente nella guerra 1915-1918, aviatore nell'Aereonautica
Militare con il grado di Sergente Maggiore, conobbe e operò nella squadriglia del plu-
ridecorato pilota Francesco Baracca, Medaglia d'Oro al valor militare, abbattuto con
il suo velivolo sul Montello.
Dopo le scuole elementari e i tre anni di Avviamento Professionale a Montebelluna,
nonché frequenza alla scuola serale di disegno tecnico, fin da ragazzo lavorò pres-
so I' officina fabbrile del nonno paterno Ernesto risalente a metà ottocento, officina
tutt'ora in attività, divisa in due sedi : quella del figlio di Dario, Carlo (stesso nome del
nonno) e l'altra di Ernesto, figlio di Luciano di Bruno (stesso nome del bisnonno).
Subito dopo la fine della 2° Guerra Mondiale 1940-1945, Dario, della classe 1925 (fu-
rono i primi coscritti ad essere chiamati al servizio militare di leva nel dopoguerra), fu
destinato alla Caserma di Feltre ed assegnato al 7° Reggimento Alpini.
Dario, nel 1958 fu uno degli artefici della fondazione de! Gruppo Alpini di Caerano,
facendo parte attiva nel primo Direttivo.
Di Dario potremmo ripetere integralmente quanto scritto per Lino, tuttavia, oltre a
fare proprio il necrologio riportato nel giornale " Fameja Alpina " e qui integralmente
trascritto, di Dario ricorderemmo, soprattutto, l'aver intuito la nuova strada della "
SOLIDARIETÀ * che, anche dopo la sua scomparsa, contraddistingue tutta l'attività
del Gruppo Alpini di Caerano. Inoltre Dario, aveva sempre un desiderio da realizzare:
la "Casa degli Alpini"! Purtroppo la sua, quasi improvvisa e inaspettata dipartita, gli
impedì di vedere concretizzato il suo sogno!


Torna ai contenuti | Torna al menu